Informativa ai sensi dell'Art. 13 del D.LGS. 196/2003

Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 ed in relazione ai suoi dati personali, sensibili e giudiziari di cui l' Avv. Cosmè Franceschi, l'Avv. Michele Nucci e l'Avv. Federico Cicognani (di seguito i "Professionisti") entreranno di volta in volta in possesso, La informiamo di quanto segue.

 

1. Finalità e Modalità del trattamento cui sono destinati i Dati.

 

1.1 I Professionisti, aventi tutti domicilio nello Studio Legale Franceschi Nucci Cicognani, sito in Bologna sulla via Caduti di Cefalonia n. 2, ("Studio Legale"), in qualità di titolari e responsabili del trattamento ai sensi del D.Lgs 196/2003 (di seguito il "Titolare"), raccolgono ed effettuano il trattamento dei dati personali, ed eventualmente sensibili e giudiziari dell'Interessato, così come definiti nel D.Lgs. 196/2003 (di seguito i "Dati"), raccolti direttamente presso l'Interessato, ovvero presso terzi, per:

1) l'esecuzione dell'incarico di assistenza e consulenza professionale (di seguito "Incarico") che l'Interessato ha conferito al Titolare tra cui, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, per far valere un diritto in sede giudiziaria, per condurre trattative stragiudiziali con la controparte o con il suo difensore, e in generale per porre in essere tutte quelle attività necessarie al miglior espletamento dell'Incarico;
2) l'eventuale espletamento delle indagini difensive di cui alla Legge 397 del 7 dicembre 2000;
3) l'adempimento degli obblighi previsti dalla legge nazionale, da un regolamento o dalla normativa comunitaria;
4) per consentire al Titolare l'esercizio dei diritti nascenti dal conferimento e dall'esecuzione dell'Incarico;
5) per consentire al Titolare di effettuare comunicazioni all'Interessato relative all'eventuale cambio di sede o dei recapiti telefonici o comunicazioni periodiche o occasionali concernenti informazioni aventi carattere giuridico anche non strettamente attinenti all'Incarico conferito.

1.2 Ai sensi dell'art. 24 del D.Lgs. 196/2003 il consenso da parte dell'Interessato per il trattamento dei Dati per le finalità di cui ai n. 1) e 3) di cui sopra non è necessario. Nell'ipotesi prevista dal n. 2) il consenso è necessario solo per la diffusione dei Dati.

1.3 Il trattamento dei Dati avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità suddette e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati stessi. Il trattamento verrà effettuato oltre che dal Titolare anche da soggetti dallo stesso incaricati che coincidono con gli avvocati, i praticanti e gli eventuali collaboratori e/o dipendenti che operano stabilmente nello Studio Legale ("Incaricati").

 

2. Conferimento dei Dati.

 

2.1 Il conferimento dei Dati per le finalità del punto 1.1 n. 1), 2), 3) e 4) è strettamente necessario all'esecuzione dell'Incarico. Il mancato conferimento comporta l'impossibilità di eseguire l'Incarico. Il mancato conferimento per la finalità di cui al punto 1.1 n. 5) non consentirà all'Interessato di ricevere le comunicazioni ivi previste.

 

3. Comunicazione e diffusione dei Dati. Trasferimento dei dati all'estero.

 

3.1 I Dati possono venire a conoscenza degli Incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1.1 a collaboratori esterni (corrispondenti, domiciliatari, periti), soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.

3.2 I Dati non saranno soggetti a diffusione.

3.3 I Dati possono essere trasferiti verso Paesi dell'Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all'Unione Europea nell'ambito delle finalità di cui al punto 1.

 

4. Diritti dell'Interessato.

 

4.1 L'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 conferisce all'Interessato l'esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l'Interessato ha diritto di avere conoscenza dell'origine dei Dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i Dati possono essere comunicati; l'Interessato ha inoltre diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione e l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei Dati.